Tu sei qui

Tempio di Segesta

Sanpellegrino e musement: un mare di meraviglie

Scopello, Segesta, Erice e i profumi del trapanese

C’è una zona, all’estremo limite occidentale della Sicilia, dove mare e cultura celebrano un matrimonio meraviglioso. Il trapanese. Il viaggio, emozionante, comincia nel magico borgo di Scopello, con il suo antico baglio e i suoi celebri faraglioni, che svettano nell’acqua cristallina di fronte a un’antica Tonnara, immortalata da mille fotografie. A pochi metri comincia la Riserva Naturale dello Zingaro, quattordici chilometri di natura incontaminata, vegetazione rara e baie mozzafiato, a picco sul blu. Dopo una passeggiata tra i vicoli di Erice o sulla sabbia bianchissima di San Vito lo Capo è bello tornare indietro nei secoli e sedersi nell’Anfiteatro di Segesta, dove la storia antica dà spettacolo da duemila anni. La Sicilia Occidentale ti aspetta. Vola a scoprirla.

Sicilia occidentale, matrimonio tra mare e cultura
Trapani, corso Vittorio Emanuele
La Sicilia e le saline
Trapani, tra faraglioni e Tonnara
San Vito Lo Capo