I Festival Musicali, in viaggio per l'Europa in stili di musica differenti | Bibite Sanpellegrino

  • Estate, caldo e mare richiamano la musica, il ballo, i momenti fatti di piccoli e felici attimi passati con gli amici a fare aperitivi o feste in spiaggia e discoteche, di gite organizzate all’ultimo momento all’insegna del puro divertimento e anche di tanta musica, dai tormentoni estivi che risuonano tutte le ore alla radio o sulle spiagge per passare ai vari festival musicali organizzati in ogni paese e in ogni città non solo in Italia, ma in tutta Europa.

    La Musica Elettronica in Belgio

    Gli amanti della musica elettronica conosceranno di sicuro Tomorrowland, il festival nato nel 2005 che si svolge ogni anno nel vasto parco de Schorre in Belgio. A rendere speciale l’esperienza non solo la line up dei più noti dj internazionali, ma soprattutto le decorazioni fantasy che caratterizzano i palchi, declinate ogni anno sul tema prescelto e arricchite da fuochi d’artificio, fontane, fumo, luci e coriandoli.

    Il Rock in Spagna

    In Spagna e più precisamente a Barcellona, da cinque anni si tiene invece il Rock Fest, un festival dal sound puramente rock e metal, dove si possono ascoltare un gran numero di dj e cantanti famosi come Def Leppard, ZZ Top, Children of Bodom. Il Parc de Can Zam diventa una location d’eccezione, con ben due palchi principali, vari punti di ristoro e di street food, sangria e tanta animazione!

    Tutti i Generi Musicali in Francia

    Per chi invece ama un mix di generi musicali, il Lollapalooza di Parigi è il festival a cui proprio non si può mancare. Nato in America nel 1991 e divenuto itinerante arrivando a toccare diversi Paesi come Cile, Brasile e Argentina, quest’anno arriva in Europa all’Hippodrome de Longchampe della splendida capitale francese, che diventerà il palco di leggende del rap alternate a veterani del rock e dj internazionali.

    Una Settimana in Musica in Ungheria

    Infine, il Sziget Festival che si tiene ad agosto sulla Óbudai-sziget a Budapest in Ungheria. Ideato inizialmente come rassegna di gruppi locali, dal 1993 a oggi si è evoluto fino a diventare uno dei festival che conta più presente al mondo, grazie anche alla durata che rispetto alle altre manifestazioni è di ben una settimana.
    Non resta quindi che organizzarsi, chiamare gli amici e mettersi in viaggio per vivere un’esperienza unica a ritmo di musica!