Capodanno nel Mondo Spettacoli Pirotecnici e Feste

  • A un certo punto dell'anno arriva sempre il momento della fatidica domanda: “Cosa fai a Capodanno?” a cui la maggior parte non sa cosa rispondere, dando così inizio a conversazioni infinite con gli amici per accordarsi sulla meta ideale per dare il benvenuto al nuovo anno. Ecco allora che le Bibite Sanpellegrino hanno stilato una classifica delle migliori città dove passare Capodanno, tra divertimento e fuochi d’artificio.

    Capodanno in Australia: Sidney

    In pole position non può che esserci Sydney, luogo ideale per chi non solo sogna un Capodanno indimenticabile, ma desidera anche fuggire dal freddo dell'inverno. In questo periodo dell’anno infatti, nella splendida Australia è estate, motivo per cui chi festeggia l’anno nuovo qui lo fa rigorosamente in maniche corte. Lo spettacolo da non perdere e che viene organizzato fin nei minimi dettagli, è quello dei fuochi d’artificio sul Sydney Harbour Bridge, anticipati dalla Harbour Light Parade, una vera e propria sfilata composta da 52 barche illuminate che arrivano fin nei pressi del porto e da cui è possibile assistere allo spettacolo. L’esibizione è da togliere il fiato, con il riflesso dei fuochi d’artificio nella baia che dà l’impressione che si espandano all’infinito.

    Capodanno in America: New York

    Un’altra città i cui passare Capodanno almeno una volta nella vita è senza dubbio New York. Chi non ha mai visto in qualche film la scena in cui migliaia di persone si riversano a Times Square per assistere alla discesa della “time ball”, la sfera che dal 1908 scandisce il countdown, illuminandosi allo scoccare della mezzanotte e salutare così il nuovo anno. E se già a vederlo in tv lascia a bocca aperta, viverlo di persona rende il tutto un'sperienza indimenticabile, circondati da colori, brindisi, luci e dall’immancabile festa pirotecnica che illumina il cielo newyorkese.

    Capodanno in Europa: Londra e Parigi

    Anche l’Europa però non è da meno, con città come Londra e Parigi che offrono spettacoli unici! La capitale inglese offre l’immancabile appuntamento con i 12 rintocchi del Big Ben, rimesso in funzione proprio durante le festività, accompagnati dai fuochi d’artificio posizionati sul London Eye. Il modo migliore per vederli? Dalla riva opposta o ancora meglio direttamente dal Tamigi, grazie a una delle tante crociere che vengono proposte per l’occasione.
    La romantica Ville Lumière invece, vede riversarsi ogni anno sugli Champs-Elysées frotte di turisti e parigini che si preparano ad aspettare l’arrivo dell’anno nuovo ammirando la bellissima proiezione video sull’Arco di Trionfo, un mix di immagini, luci e suoni che culmina nei fuochi d’artificio.

    E se questo non fosse abbastanza, vengono organizzati numerosi eventi di contorno che promettono di far passare un Capodanno frizzante sia che si decida di passarlo con gli amici, in coppia o in famiglia!