I sapori dello street food del mercato di Copenaghen

  • Alla scoperta dell'eclettico mercato di Copenaghen

    Copenaghen, capitale gastronomica della Scandinavia, dà spazio al “Copenaghen Street Food”, un format ideato dal ristoratore Jesper Møller che guida il ristorante del National Museum of Denmark e Toldboden in collaborazione con Dan Husted. Il concept consiste nel far conoscere alle persone cibo di qualità al giusto prezzo, che si può sintetizzare nel motto “Genuino, onesto ed estetico”.

    L'eclettico mercato di Copenaghen

    La bellezza del mercato di Copenaghen è data dall’ecletticità dei prodotti: dai piatti della tradizione cubana, al cibo coreano, ai burritos messicani, fino alla pasta fatta in casa tipica della tradizione italiana. Ma ancora zuppe, ostriche, salsicce artigianali, hot dog, piccanti tacos e tanti altri prodotti, tutti accomunati dagli stessi criteri: qualità, sostenibilità ed economicità.

    Un luogo per tutti i palati

    Copenaghen è la mecca del gusto per tutti i palati, senza distinzione di tradizioni, sapori e culture. E' un contenitore che accoglie la diversità in tutta la sua espressione, prima con il mercato coperto il Torvehallerne e ora con il Copenhagen Street Food. Il punto forte del mercato è la qualità associata a una forte attenzione al prezzo, infatti l'obiettivo è di dare l'opportunità di trovare piatti a meno di 7/8€ (50dkk), adatti a tutti i gusti: dai palati più sofisticati a quelli dei bambini. Al Copenhagen Street Food, poi, non si mangia soltanto, ma c'è un ampio calendario di eventi, tra cui appuntamenti del Jazz Festival e del Kulturhavn, il festival dedicato a tutte le forme di cultura. Se avete in programma un viaggio da queste parti, la visita al Copenaghen Street Food è un must.