Mondeghili, lo street food tutto milanese

  • Piatto tipico della tradizione contadina milanese, i mondeghili nascono come rimedio agli avanzi di carne, troppo preziosa per essere sprecata: l’ingrediente base è infatti proprio la carne di manzo, arricchita da salsiccia, pane inzuppato nel latte, uovo e erbe aromatiche.
    Ma guai a pensare che siano delle semplici polpette, perché dopo essere stato impanato, il composto ottenuto viene modellato, rigorosamente a mano, e infine fritto nel burro.

    Dalle tavole milanesi allo street food il passo poi è stato breve: i mondeghili si sono fatti strada tra le preferenze dei palati, trasformandosi da espediente povero per evitare lo spreco di cibo a preparazione di tendenza: del resto, di polpette fritte in un pratico cono di cartone non se ne ha mai abbastanza!
    E se le materie prime sono così semplici da reperire e da lavorare, perché limitarsi a un pasto da passeggio? Anche a casa si possono riprodurre facilmente, per la gioia di tutti i commensali.

    Come preparare i mondeghili a casa

    È sufficiente munirsi di pochi semplici ingredienti: avanzi di carne cotta, uova, salame crudo, pan grattato, patate lesse, sale e burro rosso.
    Basterà poi tritare e impastare il tutto, dare vita alla forma tipica schiacciata dei mondeghili, passarli nella chiara d'uovo montata e poi nel pan grattato. Infine, friggere il tutto nel burro rosso e servire!