1. Suppli, croccanti polpette di riso
    I supplì sono piccole polpettine croccanti di riso, con un cuore morbidissimo di mozzarella. Un finger food che è anche un cibo di strada tutto targato Italia, che in pochi conoscono, ma in molti apprezzano.

La ricetta originale dei supplì

  • LE ORIGINI DEI SUPPLI'

    Come gran parte dei piatti tradizionali italiani, anche i supplì nascono come ricetta di recupero. Gli ingredienti semplici con cui si preparano i supplì, sono di origine povera e molto economica. Nelle famiglie contadine, la produzione di cereali permetteva di avere sulle tavole sempre un gran quantitativo di riso. Per variare il gusto del classico riso in bianco, le massaie lo mescolavano alla salsa di pomodoro e lo friggevano dopo averlo avvolto con una panatura di pane raffermo grattugiato. Nel corso del tempo, la dimensione e la praticità dei supplì, divennero caratteristiche determinanti per fare di queste piccole polpettine di riso, un perfetto street food. Passeggiare tra l'immensità delle opere d'arte italiane con in mano un supplì è diventato quindi un vero e proprio stile di vita.

    Ingredienti dei supplì

    500 gr di riso
    30 gr di burro
    120 gr di Parmigiano Reggiano grattugiato
    1/2 cipolla
    150 gr di carne di manzo macinata
    400 gr di passata di pomodoro
    2 uova
    1 litro di brodo di carne
    100 ml di vino bianco secco
    200 gr di mozzarella
    Sale
    Pepe
    Olio extravergine di oliva
    Pangrattato
    Olio per friggere

    RICETTA DEI SUPPLI'

    Croccanti fuori e morbidi dentro, i supplì sono perfetti per accompagnare un fresco aperitivo o per arricchire il brunch secondo il mood italiano!

    Preparazione:
    Tritate la cipolla molto finemente e fatela soffriggere in un ampio tegame con un filo di olio extravergine di oliva. Aggiungete la carne macinata e fatela rosolare bene, poi sfumate con il vino bianco. Quando il vino sarà evaporato, aggiungete la passata di pomodoro e condite con sale e pepe. Fate restringere la salsa di pomodoro, poi aggiungete il riso e mescolate bene. Portate a cottura il riso aggiungendo di tanto in tanto il brodo di carne. Quando il riso sarà pronto, unite il burro e il Parmigiano e mescolate bene. Unite le uova e amalgamate. Quando il riso si sarà raffreddato, mettetene un cucchiaio nel palmo della mano, aggiungete nel centro qualche cubetto di mozzarella e richiudete con altro riso modellando fino ad ottenere una polpettina. Passate i supllì nel pangrattato e poi friggeteli in olio caldo fino a quando non saranno croccanti e dorati. Scolate i supplì su carta per fritti e serviteli ben caldi.

    Curiosità sui supplì

    In Italia, questa preparazione viene chiamata in alcune zone "supplì al telefono". Quando il supplì caldo si apre in due con le mani, la mozzarella interna fila grazie alla sua consistenza e all'alta temperatura della frittura. Quel filo bianco ricorda l'antico filo telefonico e da qui nasce il nome romanzato di questa ricetta strepitosa!