Le bolle di Squisini, ripiene di italianità

  • Squisini e il suo impasto di italianità

    Squisini impasta l’italianità. La sua “bolla”, morbido impasto simile alla pasta brioche che esalta le tradizioni gastronomiche italiane. I ripieni della bolla sono preparati con ingredienti tipici regionali, da qui la scelta del menù che riprende i nomi delle diverse città.

    Le "bolle" salate

    A rappresentare Cortina una bolla di tenero speck e asiago, un gustoso ripieno di broccoli, salsiccia e peperoncino per Roma, ragù e besciamella per Bologna, patate, fagiolini e pesto per Genova, ‘nduja e ceci per Reggio Calabria, olive ascolane per Ascoli e tante altre prelibatezze.

    La sfida di Squisini

    Squisini è nato proprio come sorta di sfida nel riuscire a trovare un prodotto che riuscisse a contenere i profumi e i sapori tipici del Bel Paese. Un take away da scegliere come spuntino, come merenda o come pausa pranzo che, con praticità e semplicità, riesce a farci assaporare la tutta tradizione italiana.

    Le "bolle" dolci

    Le bolle poi accontentano anche le voglie più dolci con la Palermo ricotta e cioccolato, Torino cioccolato e nocciole, Trieste mele, uvetta, noci e cannella e Amalfi crema e amarene. Da Squisini ci si lascia andare a un tour di piacere gastronomico che va dal dolce al salato e che ci fa assaporare i sapori e le differenti tradizioni regionali del Bel Paese. È il portavoce della cultura italiana che si concentra in un impasto con ricchi e gustosi ingredienti.