• Con l’arrivo di dicembre e del Natale, non sono solo le luminarie a fare la loro comparsa e a rendere più magiche le strade delle città italiane. Dal piccolo borgo alla grande città metropolitana, non mancano infatti gli appuntamenti con i mercatini di Natale, diffusi ormai lungo tutta la penisola, ognuno con le sue caratteristiche, dai dolci alla gastronomia locali fino ai prodotti artigianali da acquistare per fare un regalo unico e particolare.

    Le Bibite Sanpellegrino alla scoperta dei mercatini più belli e affascinanti d’Italia

    In Alto Adige, durante le settimane dell’Avvento, le città si illuminano di un’atmosfera unica grazie ai cinque storici mercatini di Bolzano, Merano, Bressanone, Brunico e Vipiteno, in cui arti e mestieri locali incontrano le prelibatezze altoatesine.

    Il Mercatino di Natale di Merano

    Partiamo da Merano, che dal 1992 vede le proprie strade animarsi grazie a casette costruite esclusivamente in legno, dove nel periodo dell’Avvento i decori e gli addobbi, i canti e i personaggi fiabeschi fanno da cornice alla tradizione artigianale ed enogastronomica della città. Il profumo dei dolci si mescola alle note della musica natalizia e tra i prodotti tipici si possono trovare manufatti in feltro, carillon, ceramiche e molto altro. Passeggiando poi tra una bancarella e l’altra si possono degustare le zuppe, i bretzel, il prosciutto speziato, lo speck e tanti altri prodotti tipici.

    I mercatini di Vipiteno

    I mercatini di Vipiteno si svolgono invece ogni anno nella piazza centrale del paese, sotto la Torre delle Dodici. In questo periodo dell’anno il paese si trasforma in un’autentica fiaba invernale, dove a rendere l’atmosfera ancora più seducente e romantica ci pensa il presepe che domina la piazza, realizzato tutto interamente a mano.

    Bolzano, mercatino tra casette di legno e un gigantesco albero di Natale

    Passando poi a Bolzano, in questo caso a rendere unico il momento non saranno solo le tante casette di legno installate in piazza Walther, ma anche il gigantesco albero di Natale illuminato da 1300 luci e tutto da ammirare. Tappa obbligatoria al presepe in miniatura allestito in un maso, che quest’anno vede anche la presenza di un palco dove i bambini potranno lasciare le loro letterine.

    Natale a Brunico per un mercatino sudtirolese

    I mercatini di Bressanone propongono numerosi stand in cui è possibile trovare prodotti tipici della zona sudtirolese, un vasto assortimento di oggetti natalizi e idee regalo da portare a casa. Da non perdere il Light Musical Show, lo spettacolo di luci e musica che farà rivivere le facciate della Hofburg di Bressanone.

    Passeggiate a Brunico tra le bancarelle dell’innevato mercatino

    Infine, non può mancare una tappa a Brunico, nella regione del Plan de Corones. Qui si potranno fare passeggiate indimenticabili tra il profumo delle specialità locali, il fascino dell’inverno innevato della Val Pusteria, l’artigianato, le bancarelle cariche di decorazioni e delizie, il tutto da coronare con una rilassante sciata su una delle tante piste che costeggiano la città.

    Non resta che organizzarsi e godersi fino a gennaio splendidi weekend tra neve e bancarelle!