• Tutti hanno un segreto da custodire, che sia la ricetta della nonna o la confidenza di un'amica. Ma se il segreto fosse un luogo, e per la precisione un bar? Bibite Sanpellegrino va alla ricerca di Mr Simon, esclusivo locale di Udine, dove bere un bicchiere e sentirsi come in un film diventa (quasi) semplice.

    Mr Simon è un bar che ha puntato tutto sul mantenere segreto il proprio indirizzo, consentendo l’accesso solo ai clienti che hanno prenotato, e che si è fatto conoscere, ovviamente, solo grazie al passaparola. Un solo dettaglio come indizio per questa caccia al tesoro (o caccia al cocktail che dir si voglia): il bar si nasconde all’interno di un ristorante, e l’ingresso avviene digitando un codice numerico sul citofono.

    Una volta varcata la soglia, si visita il salotto di un mixologo, una location che continua a mantenersi trendy e sulla cresta dell’onda, grazie a luci soffuse e un arredamento accogliente ma sempre eclettico, grazie al mix di pezzi da collezione. Completa l’atmosfera da casa la musica soffusa, e soprattutto il trattamento attento che si riserva alla clientela: con solo 25 posti a sedere, sentirsi ben accetti è semplice come bere un bicchiere... di gustoso cocktail!

    Tante le etichette delle eleganti bottiglie presenti nel menu, che consente di spaziare dai grandi classici a nuove proposte in fatto di mixology, grazie alle numerose ricette reperite in giro per il mondo. Per gli amanti del segreto, del mistero e delle atmosfere d’altri tempi, Mr Simon rappresenta la scelta ideale per trascorrere una serata diversa e farsi trascinare in un’altra epoca...in un sorso!

    Non stupisce quindi che insieme al The Jerry Thomas Project di Roma e all’Harry’s Bar di Venezia sia stato inserito tra i 150 bar da visitare prima di morire. Quindi perchè aspettare, valigia alla mano, non resta che organizzare un tour tra i locali italiani da non perdere!




    Project: Visual Display
    Ph: Virginie Foubert & Visual Display