• La meraviglia di
    Marisa
    Gabrielli
    merita
    cocktail
    che meraviglia quando da sotto le ali del cigno sono spuntati fuori dei brutti anatroccoli