• La meraviglia di
    Raffaella
    Rocco
    merita
    chinotto mirto
    di una composizione di frutta